Aspirapolvere ad acqua

La peculiarità dell’aspirapolvere ad acqua sta nel riuscire a non disperdere nell’ambiente la minima quantità di polvere aspirata grazie all’utilizzo dell’ acqua presente nella vaschetta porta-rifiuti.

Non utilizzando i classici sacchetti, non vi è il rischio di rimanerne senza come può accadere con gli aspirapolvere tradizionali, ma vi è lo svantaggio di dover ogni volta che si è usato l’aspirapolvere, provvedere a svuotare l’acqua sporca e a pulire per bene il contenitore.

Quando si deve invece a riempire la vaschetta di acqua, bisogna far attenzione a non superare il livello massimo, altrimenti l’aspirapolvere non funziona.

L’aspirapolvere ad acqua è indicata sicuramente per chi ha problemi di allergia alla polvere. Dyson ha ottenuto la certificazione per gli aspirapolvere a traino e verticali , infatti sono stati approvati da 12 associazioni mondiali per persone allergiche, comprese quelle con i test più severi, vedi articolo

Questa voce è stata pubblicata in Modelli Aspirapolvere e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Aspirapolvere ad acqua

  1. Frido scrive:

    Grazie mille! Ottimo materiale!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>